Articolo Pubblicato il 7 febbraio, 2019.

Gli importi per il risarcimento del danno biologico per lesioni di lieve entità (le cosiddette microlesioni fino a 9 punti di invalidità permanente), di cui all’articolo 139 del Codice delle Assicurazioni (D.lgs. 209/2005), derivanti da sinistri stradali conseguenti alla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, sono stati aggiornati.

I criteri

Come previsto dalla normativa vigente, l’annuale aggiornamento è stato disposto con il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 9 gennaio 2019 e tiene conto dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, relativo al mese di aprile 2018, che è stato pari allo 0,4 per cento.

I nuovi importi

I nuovi importi, che si applicheranno a decorrere dal mese di aprile 2018, sono stati così rideterminati in lievissimo aumento:

  • 807,01 euro per quanto riguarda l’importo relativo al valore del primo punto di invalidità;
  • 47,07 euro per quanto riguarda l’importo relativo ad ogni giorno di inabilità assoluta.