Articolo Pubblicato il 31 agosto, 2017 alle 18:27.

Luglio, 600mila euro di sanzioni alle assicurazioni: vince “UnipolSai”

Multati anche gli intermediari con più di mezzo milione di euro.

Sanzioni anche nel mese di luglio 2017. Nonostante il periodo di ferie, l’Istituto di Vigilanza si è dato da fare, come ha reso noto nel bollettino mensile pubblicato il 31 agosto e che contiene i vari provvedimenti sanzionatori tra cui, in particolare, quelle indirizzate ai gruppi assicurativi per svariate violazioni, soprattutto nei risarcimenti.

L’organo di controllo ha notificato alle compagnie 85 ordinanze sanzionatorie per un ammontare di 606.750,21 euro, a cui però vanno aggiunte le 31 comminate a carico di broker, intermediari, etc, per la cifra record di 509.233,34: in totale, dunque, l’Ivass a Luglio ha emanato sanzioni per oltre un milione e cento mila euro.

Al vertice della poco edificante classifica, per quanto riguarda le imprese, torna UnipolSai, che primeggia sia per il numero di ordinanze, 20, sia per il quantum, 123.385 euro e spicci: nel più “classico” dei podi figurano anche Generali (con 13 provvedimenti sanzionatori per 97.016 euro) e Allianz (9 sanzioni pari a 73.055 euro).