Articolo Pubblicato il 23 giugno, 2016 alle 11:52.

Come negli aerei e nelle barche. Presto anche tutti i mezzi di trasporto dovranno avere la scatola nera, ovvero il dispositivo in grado di facilitare le indagini dopo un incidente. La decisione arriva dalla commissione Industria del Senato, che ha approvato un emendamento al decreto legge sulla concorrenza. Si andrà avanti a fasi ma la novità dovrebbe entrare in vigore già nel 2017; intanto il dispositivo sarà prima introdotto sui veicoli pubblici, tra cui gli autobus per intenderci, ma poi si finirà a quelli privati. Nel testo si specifica che non vi sarà alcun costo aggiuntivo a carico degli automobilisti.