Articolo Pubblicato il 6 dicembre, 2019 alle 11:00.

Vent’anni di nobile attività sportiva e sociale con e per gli atleti diversamente abili, il ritorno in Serie A, l’incetta di titoli dei “ragazzi”. Troppi traguardi da celebrare, tutti assieme, per la Studio3A Millennium Basket per limitarsi a qualcosa di ordinario e così Studio3A-Valore S.p.A., il main sponsor della società di pallacanestro in carrozzina, ha voluto fare le cose in grande organizzando una mega serata di festa per sabato 7 dicembre 2019, dalle ore 19.30, al palazzetto dello sport di Dolo, nel Veneziano, con la partecipazione straordinaria di Moreno Morello, il noto inviato di Striscia la Notizia, che presenterà l’evento.

 

Un grande evento voluto da Studio3A con la collaborazione dell’Amministrazione comunale

Un manifestazione resa possibile anche grazie alla determinante collaborazione dell’amministrazione comunale di Dolo, che peraltro è anche la città da cui è partita l’ormai ultraventennale attività a tutela dei diritti dei cittadini di Studio3A, nell’ambito di una partnership con la Studio3A Millenniun Basket avviata già da qualche mese, a conferma della valenza regionale del progetto del sodalizio, che ha sede e gioca le partite a Piombino Dese, nel Padovano, ma che è l’unica portacolori veneta nel massimo campionato nazionale di questa disciplina e che rappresenta, soprattutto, un punto di riferimento per atleti disabili che provengono da tutta la regione, non solo adulti ma anche minori: si tratta di una delle poche realtà italiane della pallacanestro in carrozzina a coltivare anche un settore giovanile che sta dando fior di soddisfazioni.

La serata sarà anche l’occasione per un ulteriore gemellaggio con tante associazioni sportive del posto che interverranno all’evento, unitamente a tanti campioni nazionali e anche olimpionici come i nuotatori Simone Cercato e Giovanni Carraro, Giovanni Toniolo per la Canoa, e le cestiste della Reyer Valeria De Pretto e Martina Bestagno.

Né mancheranno le autorità, a partire dal sindaco di Piombino Dese, Cesare Mason, e dal vice sindaco di Dolo, Gianluigi Naletto.

 

Il clou la presentazione degli atleti

Momento forte dell’appuntamento sarà ovviamente la presentazione, da parte del Presidente della società, Primo Fior, e del Presidente di Studio3A, dott. Ermes Trovò, e la “passerella” di tutti i protagonisti: i giocatori e i quadri tecnici della prima squadra, che la passata stagione ha stravinto il campionato cadetto tornando in serie A, e della formazione giovanile delle Iene, reduce da un’annata altrettanto storica con la conquista dell’accoppiata scudetto nazionale di categoria e Supercoppa italiana.

Oltre ai dirigenti e volontari che si prodigano per portare avanti questa meritoria attività.

 

Chiusura in bellezza con concerto

Il tutto condito, oltre che dalla simpatia e dalle “gag” di Moreno Morello, da intrattenimenti vari, da un immancabile buffet e dalla musica dei Diapason Band, nota cover di Vasco Rossi che concluderà in bellezza l’evento con un concerto.

Un evento a cui sono invitati tutti: l’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti.