Articolo Pubblicato il 2 gennaio, 2017 alle 13:07.

Il 30 dicembre 2016 l’Ivass, l’Istituto di Vigilanza, ha pubblicato il Bollettino mensile, relativo al mese di novembre, con i vari provvedimenti tra cui, in particolare, le sanzioni comminate ai gruppi assicurativi per svariate violazioni, soprattutto nei risarcimenti.

Le ordinanze sanzionatorie a carico delle sole compagnie (nel computo non sono considerate quelle nei confronti di broker, intermediari, etc, particolarmente pesanti anche in questo mese) sono risultate 79, per un importo pari a 380.770 euro.

Questa volta al vertice della poco edificante classifica si è piazzata Zurich, con 7 sanzioni, per un ammontare di 80.560 euro. Al secondo posto l’immancabile Unipolsai, che mantiene comunque saldamente il primato per il numero di sanzioni, 19, per un totale di 58.840 euro. A podio anche Elba Assicurazioni, con un’unica ma salata sanzione di 48.000 euro.