Tante fiaccole per ricordare Maurizio e per “illuminare” la coscienza del giudice che dovrà pronunciare la sentenza nei confronti del suo assassino.

Per la serata di lunedì 18 marzo 2019, conoscenti e amici organizzano a Settimo Torinese, la sua cittadina, una fiaccolata in memoria e in onore di Maurizio Gugliotta (in foto), il cinquantunenne operaio e padre di famiglia ammazzato senza un apparente perché il 15 ottobre 2017, al mercato del libero scambio di Torino, dal giovane profugo nigeriano Khalid De Greata: il 27enne rifugiato si è improvvisamente scagliato con un coltello contro la vittima e un amico che si trovava con lui, accoltellando a morte il primo e ferendo il secondo.

 

Una fiaccolata per ricordare Maurizio Gugliotta

Un’iniziativa finalizzata innanzitutto a ricordare una persona, un cittadino, che non c’è più, e che ha lasciato nel dolore e nella disperazione la moglie e i tre figli, ma è chiaro che la scelta del momento non è casuale. Per mercoledì 20 marzo, in tribunale a Torino, è infatti attesa la sentenza di primo grado del procedimento penale che vede alla sbarra il suo carnefice.

Il pubblico ministero della Procura torinese titolare del procedimento penale, il dott. Gianfranco Colace, a cui si sono associati anche i legali di parte civile, ha chiesto l’ergastolo contestando all’imputato il reato di omicidio aggravato dai futili motivi e il tentato omicidio, ma il profugo è stato dichiarato seminfermo di mente da due perizie psichiatriche: l’ultima, del prof. Gabriele Rocca, ha concluso per un disturbo di base della personalità di tipo paranoide, acuito dalle vicende traumatiche vissute dal giovane in Nigeria e poi in Libia e durante il viaggio in barcone per raggiungere l‘Italia e da un disturbo di adattamento nella sua vita di rifugiato nel nostro Paese, dall’isolamento e dalla scarsità di relazioni. Conclusioni che hanno destato un acceso dibattito.

 

I timori per una pena troppo mite

Il timore dei familiari, dei cittadini di Settimo e di Torino è che l’omicida, in forza di questa seminfermità mentale, possa cavarsela con una pena mite, con pochi anni di carcere, e tornare presto libero.

Sarebbe l’ennesimo schiaffo per i Gugliotta, che hanno perso il il marito e il padre, il proprio capofamiglia, che sono rimasti privi anche del suo sostegno economico e che non hanno sin qui ricevuto alcun sostegno dallo Stato. Di certo non potranno essere risarciti dall’assassino, nullatenente.

Con le sue tante luci silenziose, la manifestazione intende dunque lanciare anche un messaggio forte alla giustizia, alle istituzioni, al giudice chiamato ad emettere il verdetto, il dott. Stefano Vitelli.

In questo processo tutto è ruotato attorno all’assassino, al suo stato di salute mentale, alle varie perizie – osserva amaro la vedova, Carmela Caruso -, ma si è perso di vista il fatto più importante: che qui, prima di tutto, c’è una vittima innocente, mio marito, una persona che aveva legami e amicizie, che era ben voluto da tutti e che non tornerà mai più a casa”.

 

Alla manifestazione ci sarà anche Studio 3A

Il corteo di fiaccole partirà alle 21 proprio dall’abitazione di via Verdi dove abitava Gugliotta, e dove risiedono tuttora i suoi cari, per poi approdare, dopo aver attraversato la città, nella piazza del municipio: accanto e a fianco dei familiari di Maurizio ci saranno anche il dott. Ermes Trovo, Presidente di Studio 3A-Valore S.p.A., che li assiste fin dal primo momento in questa battaglia per ottenere giustizia, con il consulente personale dott. Giancarlo Bertolone (in foto con la moglie e i figli della vittima).

 

Vedi anche:

https://www.cronacaqui.it/lunedi-18-marzo-fiaccolata-settimo-ricordare-maurizio-gugliotta/

https://nuovaperiferia.it/cronaca/omicidio-gugliotta-lunedi-sera-una-fiaccolata-per-chiedere-giustizia-per-maurizio/

http://www.torinoggi.it/2019/03/14/leggi-notizia/argomenti/attualita-8/articolo/settimo-lunedi-prossimo-una-fiaccolata-per-ricordare-maurizio-gugliotta.html

https://www.lastampa.it/2019/03/14/cronaca/delitto-del-suk-fiaccolata-in-ricordo-della-vittima-alla-vigilia-della-sentenza-d9IFtx5z5XbMPAECEMg6ZO/pagina.html

http://www.unannoinpiemonte.com/?tribe_events=fiaccolata-per-maurizio-gugliotta-a-settimo