Malasanità

­

Articoli ed approfondimenti sulle sentenze e le nuove normative sulla responsabilità medica nei casi di malasanità.

Per i danni da trasfusione la prescrizione decorre da quando il paziente scopre che la malattia è stata dovuta al sangue infetto

La prescrizione decorre da quando la vittima è informata che la malattia è causata dalla trasfusione di sangue infetto.

Visualizza

Risarcimento “totale” per i genitori non informati della malformazione del feto

Risarcimento per nascita indesiderata, danni morali e patrimoniali ai genitori non avvisati della malformazione del feto.

Visualizza

Il feto durante il travaglio è “persona”: condannata per omicidio colposo l’ostetrica

Il sanitario che commette errori fatali per negligenza o imperizia durante il travaglio commette un omicidio colposo.

Visualizza

Responsabilità medica, di regola e nel dubbio l’accertamento è “irripetibile”

Di regola, e nel dubbio, gli accertamenti tecnici sulla sussistenza di un errore medico hanno carattere irripetibile.

Visualizza

I danni da vaccinazione vanno risarciti, anche se risalenti nel tempo e se all’epoca non erano obbligatorie

Risarcibili i danni da vaccino, anche per quelli non obbligatori e risalenti nel tempo, purché ci sia un nesso causale.

Visualizza