“Ecco chi è stato!”, questo il titolo, è la continuazione del volume pubblicato 

nel 2013 dal massimo esperto delle vicende della “Strada della Morte” in Calabria

Sarà tutta dedicata alla Calabria la prossima “fatica editoriale” di “Editoo”, il brand che cura le pubblicazioni di Studio3A-Valore S.p.A., società specializzata a livello nazionale nel risarcimento danni e nella tutela dei diritti dei cittadini.

Il nuovo libro di imminente pubblicazione s’intitola “Ecco chi è stato!” ed è stato scritto  dall’Ing. Fabio Pugliese. L’opera inedita rappresenta la continuazione del primo volume già pubblicato dall’autore nel 2013 dal titolo “Chi è stato? – Un racconto-inchiesta sulla strada Statale 106 Ionica calabrese”, il primo libro in assoluto realizzato sulla famigerata e tristemente nota “Strada della morte” in Calabria.

L’Ing. Fabio Pugliese è il fondatore della pagina e del gruppo Facebook “Basta Vittime Sulla S.S.106”, che oggi conta circa ottantamila iscritti, ed è anche il fondatore dell’Organizzazione di Volontariato “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” di cui è stato Presidente per sei anni e con la quale Studio3A-Valore S.p.A. collabora ormai da diversi anni su svariate attività.

Profondo conoscitore delle tematiche legate alla Statale 106 “Jonica” in Calabria ed attento osservatore e studioso del problema, da anni il suo impegno si è contraddistinto a tal punto da essere ormai considerato il riferimento per molti media nazionali che intendono approfondire le problematiche di uno dei punti neri della viabilità nazionale: un fronte caldo nel quale nell’ultimo decennio sono maturate diverse novità che meritavano un aggiornamento e un approfondimento.