Articolo Pubblicato il 18 maggio, 2019.

La solfatara di Pozzuoli, nella quale ha trovato la morte una famiglia di Meolo, secondo la perizia era un’attività abusiva e non erano presenti presidi di sicurezza.