Articolo Pubblicato il 3 gennaio, 2017 alle 10:00.

TESTATA: QuiNewsSiena.it – 03/01/2017

Doveva essere un intervento di routine quello a cui si era sottoposta Sara Roncucci, morta dopo un intervento di mini by-pass gastrico

SIENA — La donna è morta lo scorso 27 dicembre dopo un intervento di mini by-pass gastrico effettuato all’ospedale delle Scotte di Siena. Alla donna

Ancora da capire le cause che hanno provocato il decesso della 31enne che era stata trasferita nella casa di cura “Habilita” di Zigonia di Ciserano in provincia di Bergamo, dove la donna stava seguendo la riabilitazione per i gravi danni neurologici subiti dopo l’operazione. Sgomenti familiari e amici che adesso chiedono risposte per capire cosa sia successo.

La famiglia ha sporto querela ai carabinieri di Zingonia ed per questo la Procura di Bergamo ha aperto un procedimento per omicidio colposo, per ora a carico di ignoti.

La donna si era sottoposta all’intervento, presso il policlinico delle Scotte di Siena, lo scorso 2 Settembre a causa del peso in eccesso. Un’operazione che era perfettamente riuscita, per questo la donna era stata dimessa ed era tornata a Latina dove abitava.

Poi la donna aveva accusato alcuni malori e si era rivolta al pronto soccorso di Latina e dopo gli accertamenti dimessa di nuovo fino a che non è stata necessaria una rianimazione per salvarle la vita a causa di una grave emorragia addominale dovuta alla rottura di una “graffetta”, uno dei punti interni del by pass gastrico.

Operata d’urgenza è rimasta in coma per diversi giorni per poi migliorare, ma le sue condizioni neurologiche nel frattempo avevano subito gravi danni. Il trasferimento nella clinica specializzata per la riabilitazione a Bergamo fino a che la situazione è precipitata nuovamente.

Adesso è stata aperta l’inchiesta in cui sono coinvolti, in tutto, venti medici, per chiarire come mai il by-pass abbia ceduto e cosa sia successo alla donna. E’ stato predisposto anche un esame autoptico che si terrà l’11 Gennaio dal medico legale del pm il dottor Matteo Marchese.