Articolo Pubblicato il 11 novembre, 2019.

La neopromossa Studio3A Millennium Basket deve cedere 60 a 66 a Giulianova nel match inaugurale della stagione, ma gioca alla pari con i più esperti avversari

Esordio sfortunato per la neopromossa Studio3A Millennium Basket, ma la squadra c’è. Sabato 9 novembre 2019, al palasport amico di Piombino Dese gremito da tantissimi tifosi, nel primo match stagionale del campionato nazionale di serie A di pallacanestro in carrozzina, i patavini hanno ceduto per 60 a 66 a Giulianova, ma hanno dimostrato di potersela giocare alla pari anche nella massima serie, tenendo testa e restando in partita fino alla fine con i più esperti avversari, giunti terzi nell’ultima regular season.
Gli uomini di Marco Nardo, come ha evidenziato alla fine il coach, hanno pagato l’inesperienza, specie nei momenti chiave, e l’emozione e la tensione del debutto, in particolare nell’approccio alla gara con una partenza in salita (2-12 a metà del primo quarto) e nella non eccelsa percentuale realizzativa.

Pian piano, tuttavia, la Studio3A ha cominciato a difendere meglio e a finalizzare di più gli schemi offensivi di gioco, apparsi già buoni, il neo acquisto Boughania, miglior marcatore dei padroni di casa con 21 punti, e Bargo hanno iniziato a infilare canestri pesanti trascinando i compagni a ridosso degli abruzzesi, per un confronto sempre più incerto ed appassionante.

Il Millennium ha agganciato una prima volta Giulianova sul 24 a 24 a metà del secondo quarto e, soprattutto, è arrivato sul 52 pari a 6’ e 47’’ dalla sirena, avendo anche due palle per il sorpasso. Ma poi la maggior freddezza degli ospiti e la serata di grazia di Gharibloo, top scorer assoluto con 26 punti, hanno fatto la differenza.

Sono comunque contento della prova e dell’intensità messa dai ragazzi – ha commentato NardoCon un po’ più di precisione e anche di fortuna al tiro potevamo portare a casa una vittoria che non avremmo demeritato. Loro sono una squadra molto forte”. Insomma, indicazioni confortanti per il prosieguo del torneo, a cominciare dal prossimo impego che attende la Studio3A Millennium Basket, sabato 16 novembre, alle 18, a Bergamo.

STUDIO3A MILLENNUM BASKET – DECO GROUP AMICACCI GIULIANOVA 60-66

Parziali: 10-18, 19-15 (29-33), 17-17 (46-50), 14-16.

STUDIO3A MILLENNUM BASKET: Boughania 21, Bargo 16, Raourahi 13, Diene 6, Bernardis 2, Foffano 2. All. Nardo.

DECO GROUP AMICACCI GIULIANOVA: Gharibloo 26, Marchionni 10, Fares 10, Stupenengo 6, Lebedzki 5, Beginskis 4, Macek 3, Sandrella 2. All. Accorsi.

 

E’ possibile consultare le statistiche della partita cliccando qui