CUS PADOVA ANTENORE ENERGIA – ASD PADOVA MILLENNIUM BASKET STUDIO 3A 38-72

(6-18, 8-19, 14-12, 10-23)

CUS PADOVA ANTENORE ENERGIA: Tabaccariu (16), Brotto (12), Castelli (6), Toscano (4). All. Brotto

ASD PADOVA MILLENNIUM BASKET STUDIO 3A: Bargo (25), Casagrande (18), Foffano (12), Bernardis (10), Marin (4), Faccioli (3) All. Nardo

PADOVA – Il Padova Millennium Basket Studio 3A fa 10, si aggiudica nettamente in trasferta anche il derby con il Cus, decima vittoria stagionale su dieci incontri, e sabato 2 marzo, alle 18, nello scontro al vertice con il Pdm Treviso, ancora fuori casa, avrà il primo match ball per conquistare le final four per la promozione in A, in programma il 29, 30 e 31 marzo a Reggio Calabria: potrebbe anche bastare una sconfitta con meno dei 12 punti di scarto messi in cascina nella partita di andata.

 

La gara di domenica a Padova con i cugini allenati da Brotto non ha avuto storia: gli uomini di Nardo, trascinati da un Bargo sugli scudi, miglior realizzatore con 25 punti, hanno subito fatto valere la loro supremazia tecnica e anche fisica prendendo il largo e andando al riposo lungo già avanti di 23 lunghezze. Un vantaggio controllato nel terzo quarto e ulteriormente rimpinguato nel quarto, fino al 72 e 38 finale.

CAMIONATO NAZIONALE GIOVANILE, GIRONE A, II GIORNATA DI RITORNO

KEY ESTATE PORTO TORRES – PADOVA MILLENNIUM BASKET STUDIO 3A LE IENE 14-63

(4-25, 4-9, 0-14, 6-15)

LE IENE: Scandolaro (20), Gamri A. (17), Leita (8), Gamri S. (8), Carretta (4), Sorato (3), Coric (3) All. Da Villa

PORTO TORRES – Ancora più netto il successo in trasferta – quinto su altrettante gare – delle Iene, la squadra giovanile del Padova Millennium Basket Studio 3A impegnata nel campionato nazionale di categoria, che è andata a vincere a Porto Torres con un eloquente 63 a 14 e con Scandolaro e Amine Gamri in gran spolvero, andati entrambi abbondantemente in doppia cifra. Per i ragazzi di Da Villa, già qualificati alle final four scudetto, l’ultimo impegno della regular season è in programma domenica 10 marzo, alle 14.30, a Cantù nello scontro diretto con la Briantea che deciderà il primo posto del girone.

Articolo Online

 

Padovaoggi.it

Mattinopadova.it