Articolo Pubblicato il 21 febbraio, 2020 alle 9:30.

Sabato, al palazzetto dello sport di Piombino Dese, i padovani ospitano la Santo Stefano Avis per un impegno durissimo. Riposano invece le Iene

Sfida difficilissima, sabato 22 febbraio 2020, con palla a due dalle ore 20 al palazzetto dello sport “amico” di Piombino Dese, per la Studio3A Millennium Basket. Padova, per il match valido per la quarta giornata del girone di ritorno del campionato di serie A di pallacanestro in carrozzina, ospita la Santo Stefano Avis, campione d’Italia in carica e attuale capolista del torneo: all’andata, al palasport di Porto Potenza Picena, finì 76 a 61 per i padroni di casa.
I marchigiani finora hanno perduto solo una gara su dieci, quella di sabato scorso contro Porto Torres, seconda, e vorranno ovviamente rifarsi subito per mantenere la vetta.

Ma dovranno prima fare i conti con gli uomini di coach Marco Nardo, sesti in graduatoria, che venderanno cara la pelle e ce la metteranno tutta per sovvertire il pronostico avverso e per riscattare a loro volta l’opaca prova fornita la scorsa settimana in trasferta contro Cantù.

Turno di riposo, invece, per la formazione giovanile della Studio3A Millennium Basket, i campioni d’Italia delle Iene, secondi nel girone A del campionato nazionale di categoria e in piena corsa per uno dei primi due posti che valgono il pass per la final fuor scudetto. I ragazzi allenati da coach Jacopo Da Villa torneranno sul parquet domenica primo marzo, dalle 11, a Porto Torres, nell’ambito di un doppio confronto in trasferta con i sardi che sabato 29 febbraio, dalle 20, vedrà impegnata anche la prima squadra.